Trasparenza

AlluvioniCome da comunicazione del competente ufficio regionale della Protezione Civile del 27/01/2017, è stato pubblicato l’elenco, con gli importi definitivi ammessi, dei soggetti privati beneficiari di contributi per le calamità atmosferiche degli anni 2013 e 2015 così come pubblicato sull’albo pretorio di questo Comune.

Unitamente alla pubblicazione è stata emanata la modulistica operativa per la gestione del finanziamento agevolato

Affinché il Comune trasmetta il previsto Allegato 1 ai prescelti Istituti di Credito da parte dei beneficiari per l’attivazione formale del finanziamento agevolato e l’invio dell’ulteriore eventuale documentazione, è necessario che  i beneficiari in elenco, comunichino, a questo Comune, l’Istituto di Credito scelto tra quelli aderenti alla convenzione del 17/11/2016 tra ABI e C. DD. PP. e rinvenibile sul sito web istituzionale dell’Associazione Bancaria Italiana.

Si sottolinea come, dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana della citata delibera del Consiglio dei Ministri, decorrono i seguenti termini per l’esecuzione degli interventi:
-    18 mesi per gli interventi di ripristino dei beni immobili danneggiati;
-    30 mesi per gli interventi di demolizione, ricostruzione o delocalizzazione dell’abitazione distrutta o sgomberata, eventualmente prorogabili, così come previsto al punto 16 dell’allegato in argomento.
Successivamente alla stipula del richiamato contratto di finanziamento, per poter procedere al nulla osta all’utilizzo del contributo, il Comune procederà secondo le modalità previste nell’Allegato 2.

In allegato:
- Avviso
- Allegato 1
 Allegato 2

 

 

  • Ultimo aggiornamento del sito: Giovedì 21 Settembre 2017, 10:44.

Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie per assicurare la migliore esperienza di navigazione. Learn more

I understand

Progetto conformità siti web P.A. di actainfo_logo.pngActainfo